Storia di Pepè

Pepè al suo arrivo aveva circa 17 anni (anno stimato di nascita: 1987); da subito ha dimostrato di essere un individuo socievole ed equilibrato, capace di farsi accettare da tutti gli altri scimpanzé della colonia.

Per la sua indole pacata è stato fondamentale nella riorganizzazione dei gruppi sociali; inserito in quello di cui fanno parte Jimmy, Lulù, Dani, Oliver e Cico, è stato infatti immediatamente accettato in particolar modo dalle femmine e dal giovane Oliver.

E’ molto tranquillo e riservato, raramente manifesta comportamenti aggressivi e spesso lo si vede seduto in solitaria meditazione.

Oggi è molto legato a Dani e Cico ed è facile vederli giocare insieme e rincorrersi.

Pepè non è tra gli individui più attivi della colonia, infatti non si interessa particolarmente agli arricchimenti proposti.

Sempre pronto ad aiutare chi ne ha bisogno, interviene spesso nelle liti per cercare di contenerle, ed è proprio con l’arrivo di Minnie, nel luglio 2013, che ha dimostrato il suo equilibrio svolgendo un ruolo cruciale nel suo inserimento nel gruppo.

Nel pomeriggio del 25 Gennaio 2019 Pepè si è mostrato improvvisamente apatico e senza appetito. Il giorno successivo lo abbiamo sedato in urgenza: è stata effettuata una visita cardiologica completa, un’ecografia completa dell’addome, radiografie toraciche e addominali ed analisi del sangue. A seguito di alcune alterazioni rilevate a livello toracico, i veterinari erano tutti concordi sulla necessità di e di effettuare una T.A.C. e ulteriori indagini diagnostiche per poter fare una diagnosi certa. In attesa dei risultati, sono state prescritte alcune terapie a seguito delle quali le condizioni di Pepè sono migliorate.

Dagli esami effettuati è emersa un’infezione polmonare complessa; per il suo caso ci siamo confrontati con un veterinario di un altro centro spagnolo ed è stato richiesto un parere ad un medico pneumologo che ha visionato i referti delle diverse indagini e le immagini della TAC.

Nonostante le terapie specifiche prescritte e il costante monitoraggio, anche nelle ore notturne, dei curatori e dei veterinari, a seguito di un ulteriore miglioramento generale che ha fatto ben sperare, le sue condizioni generali si sono velocemente aggravate e Pepè ci ha lasciato il 15 Febbraio 2019.

La sua malattia improvvisa, le lunghe giornate e nottate ad accudirlo, gli alti e bassi, vedere i suoi amici tenergli la mano e lottare con lui, hanno reso la sua morte ancora più difficile da accettare. Anche per i suoi compagni non è stato semplice ritrovare un nuovo equilibrio all’interno del gruppo.

Grazie Pepè, sarai sempre nei nostri cuori!

You are donating to : Centro Tutela Fauna

How much would you like to donate?
€5 €10 €20
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Loading...